Chiamaci: +385 51 232 016

Cres - Cherso

Cres 1

 

Il più grande villaggio sull'isola di Cres, e' la città di Cres,  che si trova all'angolo nord-est della baia ampia e ben protetta, che gode di una  bella zona di balneazione. 

Abitato fin dai tempi antichi poiché ovunque troviamo un certo numero di monumenti che lo testimoniano.Nonostante ci siano documenti storici comprovanti la presenza d'un centro urbano in epoca medievale, la città di Cherso ha cominciato ad indirizzarsi verso la propria crescita e il proprio sviluppo agli inizi del secolo XV quando le è stato attribuito il privilegio del centro amministrativo di Cherso e Lussino, in precedenza concesso alla cittadina di Ossero.

Il suo centro storico conserva La tipica struttura delle città portuali mediterranee con i suoi interessanti edifici, risalenti al XV e al XVI secolo, le due porte antiche, la torre con l'orologio, la loggia cividale, il vecchio granaio e il palazzo municipale. Le porte della città fanno parte del complesso delle antiche strutture fortificate di cui purtroppo è sopravvissuto ben poco nella loro interezza.

Il porto medievale, oggi „Mandrač“" segna la zona dove si trovano la chiesa gotica, i  monasteri rinascimentali, i resti di mura e i palazzi di nobili famiglie.

Fino alla fine del periodo veneziano  Cres è unicamente all'interno delle mura della città e fuori dell'area urbana ci sono gli unici due monasteri.

A metà del XIX secolo  succedono  grandi cambiamenti nello sviluppo del trasporto marittimo e della cantieristica.
    
La città si sviluppa lungo la costa a sud e ad ovest.  Lo sviluppo intensivo di turismo ha cominciato negli anni 60 e 70 del secolo scorso.

La città di Cherso offre ai suoi visitatori numerose opportunità di effettuare interessatissime escursioni per godersi il suo splendido paesaggio. Le località davvero interessanti da visitare sono le cittadine Valun e Beli.

Nel centro storico della cittadina di Valun si trova la chiesa parrocchiale in cui, sulla parete della sagrestia, è appesa la lapide di Valun, la più antica epigrafe incisa su una pietra in alfabeto glagolitico, che risale al IX secolo. Nella cittadina di Beli si trova Il Centro Ecologico e a pochi passi dal suo centro storico, nei suoi dintorni, due riserve ornitologiche che sono l'habitat naturale dei grifoni, grossi uccelli rapaci protetti. Il griffone è uno dei più grandi uccelli volanti con un’apertura alare fino a 2.80 metri che può pesare fino a 15 chilogrammi.

 

Contatto

Aperto:

Marzo-Maggio dalle 9 alle 15/ chiuso domenica /
Giunio-Settembre dalle 9 alle 19 tutti i giorni

Indirizzo:

Puntarka nova d.o.o.
Nikole Tesle 17
HR - 51550 Mali Lošinj

Codice fiscale :

HR90627068602

ID code:

HR-B-51-040164898

Telefono :

+385 51 232 016

E-mail:

puntarka@ri.t-com.hr